Il Trail come promozione del territorio alla scoperta di luoghi incontaminati lungo la dorsale che circonda Sala Consilina. E’ questa la mission che fin dalla sua costituzione porta avanti la Ggtrailmtb, che anche in quest’anno funestato dalla pandemia non si è fermata e facendo rispettare tutte le norme anti-Covid ha promosso la 3^ edizione del Trail “Madonna di Sito Alto” svolta in una formula diversa e rinnovata, infatti gli organizzatori hanno proposto una Special edition rappresentata da un “Vertical del Boscaiolo“, questa la denominazione data all’avvincente manifestazione che ha richiamato circa trenta runner di caratura internazionale che si sono cimentati in questa competizione di 5 chilometri in un sentiero che è stato per l’occasione riscoperto.

A parlare di questa scelta il responsabile della Ggtrailmtb Antonio Spolzino:”Abbiamo temuto che questa edizione saltasse per la pandemia, ma alla fine siamo riusciti a proporre una gara davvero molto interessante nella quale abbiamo proposto un percorso inedito che ha visto gli atleti percorrere un sentiero di 5000 metri disegnato dai nostri antenati che partendo dalla piazza di Sala Consilina portava fino al santuario del Monte di Sito Alto passando per il versante ovest della montagna. Un sentiero molto ripido che ha messo a dura prova i partecipanti i quali nonostante le avverse condizioni meteo non hanno rinunciato alla sfida contro il tempo“.

La gara, sotto l’egida della Fidal, ha visto imporsi Carmine Amendola dell’Amalfi Coast Sport e Mare che ha coperto il percorso in 45’42” ed ha preceduto di 46” Matteo Severino dell’Asd Aequa Trail Running. Il gradino più basso del podio è andato a Michele Volpe, che è giunto al traguardo con il tempo di 50’3”. Tra le donne la vittoria è andata a Lidia Mogelli dell’Atletica Correre Pollino con 51’35”. Purtroppo non si è potuta tenere nessuna premiazione per rispettare le restrizioni anti-Covid.

Nonostante questo i partecipanti si sono detti soddisfatti della perfetta organizzazione della Ggtrailmtb che proprio nell’ottica di promuovere il territorio valdianese ogni settimana mette in piedi ciclo-escursioni con tanti protagonisti che vi prendono parte. Chiusa con un risultato confortante la terza edizione del Trail Madonna di Sito Alto, il responsabile Antonio Spolzino ha dato appuntamento a tutti al prossimo anno con un percorso ancora più avvincente e con altre novità.

– Redazione Sportiva –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*