Il Consiglio comunale di Potenza ha deliberato all’unanimità i provvedimenti attraverso i quali ha conferito il titolo di Cittadino benemerito a otto persone che hanno rappresentato momenti significativi del recente passato del Capoluogo.

Il riconoscimento è stato attribuito a don Gerardo Messina, Camilla Schiavo, Ninì Mastroberti, Gigino Labella, Tonino Larocca, Alberico Corvino, Adelaide Masella e Antonio Statuto. L’iniziativa è stata promossa dal consigliere Roberto Falotico che, come primo firmatario, ha presentato le delibere durante la seduta consiliare.

“La conoscenza – ha affermato – in diversi casi l’amicizia, che mi legava a molti di loro, e che legava tanti dei consiglieri che oggi unitariamente adotteranno questi provvedimenti, mi ha consentito di apprezzarne qualità e aspetti della loro vita che hanno contribuito a farne punto di riferimento per Potenza che, grazie a loro, è cresciuta culturalmente, socialmente e anche spiritualmente”.

La proposta che ha raccolto consensi unanimi all’interno dell’assise municipale, espressi attraverso i diversi interventi che si sono succeduti dagli scranni, ha visto il presidente Francesco Cannizzaro evidenziare come si tratti di un giusto e doveroso tributo a personalità di spicco della società potentina che, ciascuna nel proprio campo, hanno significato e significano molto per tutti noi. Alcuni di loro ci hanno lasciato da poco tempo e, in qualche caso, in giovane età, cosa che ancora ci addolora, ma per tutti riteniamo importante che si sia proceduto a questo atto ufficiale voluto da tutta la principale assemblea cittadina per rendere tangibile il grazie di un’intera comunità a questi Cittadini benemeriti. Auspichiamo possano rappresentare per i ragazzi di oggi validi esempi ai quali ispirarsi, per il loro presente e, soprattutto, per il loro futuro, e verso i quali guardare con ammirazione e grande rispetto”.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano