Si terrà a Moliterno, dal 28 al 30 agosto, la prima edizione del Festival dell’800, rassegna storico culturale che pone il borgo valdagrino al centro dell’attenzione di storici, ricercatori, docenti e studiosi della storia del XIX secolo. L’evento si avvale di partner di grandissimo rilievo quali l’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, l’Associazione Italiana di Public History e l’Associazione Ferdinando Petruccelli della Gattina.

“La valorizzazione degli studi storici – dichiara il sindaco di Moliterno Antonio Rubinograzie al contributo prezioso della Regione Basilicata, permette di approfondire e valorizzare la conoscenza di figure come quella di Ferdinando Petruccelli della Gattina, Giacomo Racioppi, Michele Tedesco che sono stati grandi dell’800 e oggi possono contribuire a rilanciare Moliterno nel panorama culturale nazionale. Il Festival dell’800 potrà così diventare un appuntamento fisso per creare a Moliterno, attraverso una forte operazione di identità, un parco tematico sull’800 che a partire dalla conoscenza storica possa creare opportunità in diversi settori, da quello turistico a quello della crescita culturale e sociale della comunità.

Il Festival promosso dal Comune di Moliterno – sottolinea il Direttore dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano Carmine Pintoè una iniziativa unica nel panorama culturale italiano, per la coraggiosa scelta di proporre al pubblico eventi e argomenti di forte valenza specialistica, sul terreno scientifico ed intellettuale. Inoltre affronta temi e argomenti coraggiosi, che restituiscono alla storia del Mezzogiorno il suo valore civile e politico nella fase di costruzione dello Stato nazionale italiano”.

Il Festival si concluderà lunedì 30 agosto, in serata, con le letture dall’opera di Petruccelli Della Gattina affidate all‘attore Sergio Assisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.