Si chiama “Studio Medico Solidale” l’iniziativa dell’Amministrazione comunale di Laurito, guidata dal primo cittadino Vincenzo Speranza che ha deliberato di concedere dei locali in comodato d’uso gratuito ai medici che si impegneranno ad effettuare visite specialistiche gratuite a persone residenti nel territorio comunale che vivono in condizioni svantaggiate e con difficoltà di spostamento.

L’obiettivo, dunque, è quello di offrire una location senza spese per il medico che in cambio darà la sua disponibilità ad effettuare visite gratuite ai cittadini bisognosi, segnalati dai servizi sociali.

L’iniziativa è mirata a garantire assistenza medica gratuita anche a coloro che hanno difficoltà a spostarsi sul territorio comunale e che quindi non potrebbero accedervi con facilità.

Una delibera adottata in quanto il Comune è l’Ente più prossimo ai cittadini e svolge un ruolo primario nell’assicurare alla propria comunità la possibilità di accedere ai servizi di utilità sociale tra i quali l’assistenza svolta dal medico di famiglia.

Antonella D’Alto

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*