Si sono svolti questa mattina, presso la Chiesa di San Giovanni Battista a Chiaromonte, i funerali dell’appuntato scelto Luca Ferraiuolo, di 35 anni, dipendente della Stazione dei Carabinieri di Buonabitacolo.

A celebrare il rito funebre del giovane sottufficiale, stroncato da un male inesorabile, è stato il parroco della Chiesa di San Giovanni Battista, don Antonio Caputo.

Tutta Chiaromonte piange un giovane figlio, il nostro Luca ha detto il parroco durante la sua accorata omelia – e noi lo ringraziamo per aver dato la sua vita allo Stato, ad ognuno di noi, per aver messo al servizio degli altri la propria vita“.

Presenti ai funerali del giovane militare della Stazione di Buonabitacolo, unitamente ai suoi familiari, alla fidanzata ed a tanti cittadini di Chiaromonte, anche il sindaco di Buonabitacolo Giancarlo Guercio, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Salerno, il Comandante provinciale dei Carabinieri di Potenza, il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Senise, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina, Capitano Paolo Cristinziano, il Maresciallo Gianni Mirabello e tutti i militari della stazione dei Carabinieri di Buonabitacolo.

Al termine della cerimonia è stata letta “La preghiera del Carabiniere” e, tra le testimonianze, anche quella del sindaco di Chiaromonte, Valentina Viola, e del Comandante della Legione dei Carabinieri della Campania, Generale Maurizio Stefanizzi.

– redazione –


  • Articolo correlato

25/11/2020 – Lutto nell’Arma dei Carabinieri. Strappato alla vita 35enne Appuntato Scelto della Stazione di Buonabitacolo

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano