Nella serata di ieri a Caggiano presso il Campetto “Martin Luther King” si è svolto un incontro in onore di don Alessandro Brignone, morto lo scorso 19 marzo a causa del Covid-19.

L’evento è stato organizzato dal Forum Comunale dei Giovani, dalla Parrocchia e dal Comune di Caggiano.

Il parroco guidava la comunità di Caggiano da quasi 9 anni e da subito ha mostrato la sua immensa passione per lo sport, grazie al quale ha coinvolto tantissimi bambini e ragazzi del posto, fino a creare un torneo parrocchiale estivo.

“La morte di don Alessandro ha lasciato tutto il paese incredulo e soprattutto i ragazzi che sono stati al suo fianco in questi anni, infatti fin dal primo momento dopo la sua scomparsa molti ragazzi ci hanno proposto di organizzare un torneo in sua memoria – racconta con emozione Maurizio Caruso, Presidente del Forum dei Giovani – Il torneo parrocchiale era diventato un evento fisso nel calendario del ferragosto caggianese, grazie all’impegno e alla passione di don Alessandro. Quest’anno invece il torneo è per don Alessandro che è sempre qui con noi seduto sempre al suo posto a esultare o rimproverarci come ha fatto in questi anni”.

Durante la serata sono stati esposti i disegni fatti dai bambini che partecipano al campo estivo e che ricordano il parroco scomparso.

Il ricordo di don Alessandro è ancora vivo in mezzo a noi. Personalmente ho seguito la sua malattia e la sua morte ci ha svegliati tragicamente quel 19 marzo – dichiara il sindaco Modesto Lamattina Però la sua scomparsa ha permesso di salvare tantissime persone. Don Alessandro raccomandava sempre di stare attenti, soprattutto ai ragazzi e oggi vi riporto quelle parole per invitarvi a essere prudenti e a rispettare le regole per il bene della vostra salute”.

All’incontro erano presenti i genitori di don Alessandro, a cui è stato donato un bouquet di fiori da portare sulla tomba del loro caro, mentre un secondo bouquet è stato posto sul banchetto dove solitamente il parroco si appoggiava per seguire le partite.

Inoltre ieri sera è iniziato il torneo di estivo di calcetto e il papà di don Alessandro ha dato il calcio di inizio.

– Rosanna Raimondo –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.