Dai sequenziamenti dell’ospedale San Carlo di Potenza sono emersi 9 casi di Omicron. Si tratta di una variante che parrebbe essere più contagiosa ma con effetti lievi. In Basilicata ci conforta il dato delle Terapie Intensive vuote, anche se oggi abbiamo avuto una nuova vittima, fronteggiamo un aumento dei ricoveri che potrebbero essere propedeutici alla riapertura delle terapie intensive e un boom dei contagi soprattutto a Matera. Raccomando a tutti la massima prudenza e responsabilità. I comportamenti individuali fanno la differenza, soprattutto durante queste feste di Natale”.

Ad annunciare l’arrivo della nuova variante in Basilicata è stato, sulla sua pagina Facebook, il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi.

Dei 9 casi totali, 5 casi si registrano a Potenza, 2 a Lavello, 1 a Melfi e 1 a Venosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano