Domani, sabato 2 dicembre, e domenica 3 dicembre in 1000 piazze italiane il movimento “Noi con Salvini” allestirà vari gazebo per firmare contro lo Ius Soli.

Anche “Noi con Salvini Vallo di Diano” aderisce all’iniziativa con due gazebo. Domani dalle 9.00 alle 13.00 sarà possibile firmare a Polla in via G.U. Rufo vicino al Campo Sportivo, mentre domenica 3 dicembre sarà possibile trovare il gazebo in Piazza San Cono a Teggiano sempre dalle 9.00 alle 13.00.

La cittadinanza non si regala, ma si conquista, si richiede e può essere ottenuta solo da chi lo desidera realmente e lo merita – fanno sapere dal movimento “Noi con Salvini Vallo di Diano” – la legge attuale funziona bene, infatti molti non lo sanno ma nel 2016 l’Italia è stato il Paese europeo che ha concesso più cittadinanze, per questo non vediamo il motivo di cambiarla. Prima della cittadinanza viene l’integrazione, chi vuole diventare cittadino italiano deve innanzitutto conoscere e rispettare le leggi e la cultura del paese che lo ha accolto, la cittadinanza non è uno strumento per integrarsi, bensì il risultato finale di un percorso di integrazione. Il PD sta usando questo argomento per cercare di prendere qualche voto in più, visto che tutti i sondaggi lo mostrano in forte calo. Questa è solo una mossa politica per cercare di conservare qualche poltrona, per questo sabato e domenica Lega e Noi con Salvini scendono in piazza“.

– Chiara Di Miele –

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano