Vìola il divieto di avvicinarsi all’ex moglie.Scatta il divieto di dimora per un uomo del Vallo di Diano





































I militari della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina al comando del Capitano Davide Acquaviva hanno dato esecuzione alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di residenza dell’ex moglie nei confronti di un 58enne del Vallo di Diano.

L’uomo, indagato per atti persecutori, già nello scorso mese di maggio aveva ricevuto il divieto di avvicinarsi alla ex coniuge, su disposizione del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lagonegro.

L’ulteriore misura cautelare a carico dell’uomo scaturisce dall’accertamento, da parte dei militari della Stazione Carabinieri di Buonabitacolo, che hanno condotto le indagini, di più violazioni alle prescrizioni imposte.







– Claudia Monaco –

 

 

 

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*