Viabilità a rischio nel Marmo Platano Melandro. Chiusa per movimenti franosi la S.P.83 a Picerno





























La Strada Provinciale 83, nel territorio di Picerno, è stata chiusa con urgenza al traffico a causa di alcune grosse crepe che si sono create sulla carreggiata.

Si tratta di un’arteria di vitale importanza per il territorio, visto che dallo svincolo di Picerno e Savoia di Lucania, dal raccordo autostradale Sicignano-Potenza, collega a molti Comuni del Marmo Platano Melandro, essendo il collegamento principale per Baragiano (anche per la zona industriale), Ruoti, Muro Lucano, Castelgrande, Bella e Pescopagano.

L’allarme è scattato ieri sera, dopo che il personale della Provincia di Potenza è intervenuto sull’arteria a seguito di alcune segnalazioni. La strada ha dato segni di cedimenti al km 0, proprio dove inizia, dopo un incrocio.





A sorvegliare nella notte sull’arteria il personale della Provincia e i volontari della Protezione Civile Aquile Lucane. Il traffico in entrambe le direzioni è stato deviato per strade secondarie, anche attraverso il centro abitato di Picerno.

A rischio crollo sarebbe anche un muro di sostegno distante pochi metri da dove si sono create le crepe sulla carreggiata. I tecnici della Provincia di Potenza valuteranno questa mattina la situazione, visto che è in programma un sopralluogo sul tratto.

– Claudio Buono –

 

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*