Vaccini obbligatori.Protocollo d’intesa tra la Regione Campania e l’Ufficio Scolastico Regionale Vincenzo De Luca:"Siamo su una posizione chiara: vaccinare è un dovere"





























Un protocollo di intesa per implementare le vaccinazioni obbligatorie e semplificare le procedure per famiglie e dirigenti scolastici è quanto annunciato dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca alla luce della nuova normativa nazionale in materia.

Questa amministrazione regionale sente la responsabilità di garantire la salute dei nostri bambini e scongiurare il ripresentarsi di malattie mortali che credevamo sconfitte. Sul piano istituzionale registriamo elementi di confusione tra le diverse Regioni sulla norma per le vaccinazioni. Noi siamo su una posizione chiara: vaccinare è un dovere” ha dichiarato il Presidente De Luca.

La nuova norma statale porta a dieci il numero delle vaccinazioni obbligatorie e gratuite per i minori di età compresa tra zero e sedici anni, inclusi i minori stranieri non accompagnati” ha spiegato Enrico Coscioni, Consigliere del Presidente alla Sanità.








L’Ufficio Scolastico Regionale sottoscrive il Protocollo con la Regione nell’intento di supportare i dirigenti scolastici nell’adempimento degli obblighi di legge in materia, in modo da garantire il diritto alla salute nel rispetto del diritto allo studio” spiega Luisa Franzese, direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania.

Vogliamo sensibilizzare le famiglie circa l’importanza delle vaccinazioni e tranquillizzare rispetto alla semplicità delle procedure” ha dichiarato l’assessore all’Istruzione e Politiche sociali Lucia Fortini.

Per consultare “Vaccinare è un dovere”, il vademecum della Regione Campania, cliccare QUI.

– Chiara Di Miele –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*