Vaccini, il Presidente della Regione De Luca attacca il Governo: “No vax con i figli degli altri”





































Non state a sentire le bestialità che vi arrivano anche da esponenti del Governo nazionale che fanno i no vax con i figli degli altri e poi i loro figli li vanno a vaccinare”.

A riferirlo è stato il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca durante l’inaugurazione dei reparti di Anestesia e Rianimazione e di Medicina dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Il Governatore campano già nelle scorse settimane aveva ribadito la condizione obbligatoria del vaccino per permettere ai bambini di andare a scuola.







Spiegate alle mamme che è un dovere vaccinare i bambini – ha dichiarato – qui siamo all’irresponsabilità totale. Aver rilasciato la proroga fino a marzo, approvata nel Milleproroghe, ha creato una condizione d’incertezza totale”.

Nei giorni scorsi è stato lo stesso De Luca a denunciare la scoperta di circa 20 autocertificazioni false in Campania che ha fatto scattare la segnalazione all’Autorità Giudiziaria.

Un preside che si vede arrivare un’autocertificazione cosa deve fare? – ha concluso De Luca – nel campo medico le autocertificazioni le rilasciano i medici, non i singoli cittadini”.

– Claudia Monaco –

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*