“Una preghiera per Antonio”. A Buonabitacolo una fiaccolata per ritrovare il giovane scomparso Presente anche il Vescovo S.E. Mons. Antonio De Luca





































Fiaccolata per Antonio Pascuzzo (2)A otto giorni dalla scomparsa di Antonio Alexander Pascuzzo, le ricerche unitamente alle speranze di ritrovare il ragazzo sano e salvo continuano ad essere vive.

Tanti gli interrogativi e le domande che accompagnano il piccolo comune di Buonabitacolo sul perché della scomparsa di un giovane, a detta di tutti, tranquillo e pieno di vita.

Pensieri angoscianti che, ieri sera, hanno cercato sollievo e conforto nella preghiera con una fiaccolata che è stata anticipata dalla recita del Santo Rosario e da un’Adorazione Eucaristica presieduta dal parroco don Antonio Garone.







Tanti i cittadini che si sono raccolti in silenzio attorno al papà Giuseppe che continua a non perdere le speranze: “E’ da qualche parte – il suo commento ieri sera – voglio continuare a sperare che si tratti di una bravata”.

Presenti, tra gli altri, S.E. Mons. Antonio De Luca, Vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro che ha portato il suo messaggio di vicinanza e conforto al papà del giovane, insieme al sindaco Giancarlo Guercio e al vicesindaco Enza Basile.

Il corteo, in maniera composta e silenziosa, accompagnato da tante piccole candele, hanno raggiunto Villa San Biagio stringendosi in un enorme abbraccio comunitario: la luce della speranza che continua a vincere in un momento di buio e sconforto.

Le ricerche nel frattempo continuano incessantemente: “Continuerò a cercare Antonio – ha riferito papà Giuseppe – tra i vari punti voglio provare a cercare anche in qualche casolare delle nostre zone, potrebbe essersi nascosto”.

– Claudia Monaco –

Fiaccolata per Antonio Pascuzzo Fiaccolata per Antonio Pascuzzo (3)

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*