Trema la terra nel Cilento. Continuano le scosse di terremoto. Epicentro a Vallo della Lucania





































scossa 1 marzoTrema la terra nel Cilento. Continuano, infatti, le scosse di terremoto: dopo le due di magnitudo 2.9 e 2.1, verificatesi alle 2.48 della notte scorsa e alle ore 11.06 di questa mattina, alle 12.51 c’è stata una terza scossa di magnitudo 2.7.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, la prima scossa ha avuto epicentro a Vallo della Lucania, profondità 7,3 km mentre la seconda, sempre con epicentro a Vallo, si è verificata ad una profondità di 10,1 Km. La terza scossa, invece, con profondità di 8.4, si è verificata a Cannalonga.

Le scosse sono state avvertite anche nei comuni di Novi Velia, Ceraso, Salento, Castelnuovo Cilento, Campora, Stio e Moio della Civitella.




– redazione –

– Notizia delle ore 9.02 – Ultimo aggiornamento ore 13.10 –


 





























Comments are closed.