Tragico incidente sul Raccordo Sicignano-Potenza. A Muro Lucano l’ultimo saluto al piccolo Gerardo Comunità in lacrime nel giorno dei funerali e del lutto cittadino



















Lacrime e commozione a Muro Lucano per l’ultimo saluto a Gerardo, il bambino, che non aveva ancora compiuto 2 anni, che ha perso la vita a seguito di un terribile incidente stradale nella serata di mercoledì sul Raccordo autostradale Sicignano-Potenza, all’altezza dell’uscita della zona industriale di Tito.

Un silenzio surreale e un corteo guidato da tantissimi bambini davanti alla piccola bara bianca, la scena che ha preceduto il rito funebre, officiato dal parroco don Giustino D’Addezio. Centinaia le persone che hanno raggiunto la chiesa Santa Maria delle Grazie. Il rito funebre si è svolto all’esterno, visto che all’interno era impossibile accogliere le tantissime persone che si sono strette al dolore dei genitori e dei familiari per questa tragedia che ha spezzato una giovanissima vita innocente.

Poco prima delle ore 11, il corteo funebre si è spostato dall’abitazione di contrada Capodigiano verso la chiesa.






Un giorno triste per la comunità murese, che, per rispetto e vicinanza ai familiari, ha osservato il lutto cittadino proclamato dal commissario straordinario prefettizio del Comune, Francesco Mauceri. In paese bandiere a mezz’asta, attività commerciali chiuse e sospensione di tutte le attività didattiche per l’ultimo saluto al piccolo Gerardo.

– Claudio Buono –


  • Articoli correlati:

15/3/2018 – Tragico incidente sul Raccordo Sicignano-Potenza. Non ce l’ha fatta il bambino di 2 anni rimasto ferito

14/3/2018 – Grave scontro tra due auto sul Raccordo Sicignano-Potenza a Tito Scalo. Tre feriti, tra cui un bambino























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*