Tragedia sulla S.S.18 in Calabria. 45enne potentino in vacanza muore investito da un furgone





































Tragica fatalità per un 45enne di Potenza che, mentre si trovava in vacanza a Falerna Marina, in Calabria, è morto dopo essere stato investito da un’auto.

L’incidente si è verificato questa mattina. L’uomo si trovava nella località marittima calabrese per trascorrere un periodo di ferie, in compagnia della moglie e dei due figli. E’ stato investito mentre si trovava, per cause ancora in fase di accertamento, sulla carreggiata nord della Strada Statale 18. In quel momento un Fiat Doblò di un’azienda che si occupa di serramenti metallici, con alla guida un uomo, non è riuscito ad evitare l’impatto e ha investito il 45enne potentino, che è morto sul colpo.

L’uomo alla guida del furgone, in stato di shock, si è fermato per prestare soccorso. Sul posto sono intervenuti la Polizia Stradale per le indagini del caso e il personale dell’Anas per la gestione della viabilità.





Intervenuti anche i sanitari della Croce Bianca di Lamezia, che non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo.

Solo qualche giorno fa, sulla stessa strada, una donna, insegnante 58enne, è morta dopo essere stata investita nel vicino territorio di Gizzeria Lido.

– Claudio Buono –

 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*