Tentato furto nella zona industriale di Tito Scalo. I Carabinieri mettono in fuga una banda di ladri































zona-industriale-titoTorna l’allarme ladri nella zona industriale di Tito Scalo. Solo grazie all’intervento dei Carabinieri della Compagnia di Potenza, sono stati sventati alcuni tentativi di furto all’interno di alcuni capannoni. Torna la paura anche tra i proprietari delle aziende, che già nei mesi scorsi hanno subito numerosi furti.

Almeno tre i ladri che la scorsa notte sono stati avvistati dai militari dell’Arma dei Carabinieri, impegnati in un servizio di controllo sul territorio, mirato proprio al contrasto dei reati contro il patrimonio, guidati dal Capitano Gennaro Cascone. In particolare, i Carabinieri della Stazione di Tito sono stati allertati da un allarme perimetrale partito da un’azienda. Allarme collegato al sistema di videosorveglianza della vigilanza privata. Partito l’allarme, i militari sono giunti sul posto, coadiuvati dai colleghi delle stazioni di Satriano di Lucania, Picerno, Balvano, Vietri di Potenza e del Nucleo Operativo e Radiomobile. I militari sono riusciti a vedere almeno tre ladri, che si sono dati subito alla fuga. Ladri che conoscono bene il territorio, visto che puntualmente riescono a trovare vie di fuga, in quest’ultima occasione attraverso le campagne vicine, in modo da raggiungere quasi certamente il raccordo autostradale Sicignano-Potenza, poco distante.

Nessun furto messo a segno, ma solo una porta di accesso di un’azienda danneggiata. Altri tentativi di furto erano già stati sventati nelle settimane scorse dai Carabinieri.






– Claudio Buono –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*