Teggiano: parte il Liceo Scientifico Matematico al “Pomponio Leto” Ratificata la convenzione con l'Università della Basilicata





































 

E’ stata ratificata questa mattina, presso l’Università degli Studi della Basilicata, la convenzione tra il Dipartimento di Matematica dell’ateneo lucano ed il “Pomponio Leto” per l’istituzione, presso l’istituto superiore di Teggiano, del Liceo Scientifico Matematico.

L’incontro tra le due istituzioni scolastiche si è svolto questa mattina presso il Dipartimento di Matematica, Informatica ed Economia dell’Università di Potenza, alla presenza del direttore Onofrio Mario Di Vincenzo, della professoressa Maria Enea, referente del Liceo Matematico su nomina del Direttore del Dipartimento, del professor Antonio Azzollini, coordinatore delle Lauree Scientifiche dell’Università e del professor Sorin Dragonir, docente di Analisi ed Ingegneria dell’Università.







La scuola superiore di Teggiano era rappresentata dal dirigente scolastico Rocco Colombo, dal collaboratore del dirigente Roberto Manzolillo e dalla responsabile del Dipartimento di Matematica, Fisica, informatica e Scienze Naturali del “Pomponio Leto” Angela Bevilacqua.

Il nuovo indirizzo di studi prevede, a partire già dall’anno scolastico 2018/2019, in aggiunta al quadro orario settimanale di 27 ore, percorsi curriculari per un totale di ulteriori 66 ore annue e di 330 ore lungo tutto il quinquennio in aggiunta al quadro orario tradizionale previsto per tutti i Licei Scientifici presenti sul territorio nazionale che riguarderanno specificamente moduli di Cosmologia, di Fisica, di Informatica e di Logica.

Ciascun modulo prevede tra le 16 e le 18 ore di lezione in orario aggiuntivo a quello curriculare e sarà svolto da docenti di Matematica della scuola, opportunamente formati dai docenti dell’Università della Basilicata.

– redazione – 

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*