Teggiano: Macabro scherzo. Affisso manifesto funebre di un 38enne. Ignoti gli autori



































Uno scherzo di pessimo gusto. Difficile poter classificare in modo diverso quanto accaduto qualche notte fa a Teggiano. Nelle apposite bacheche dove sono sistemati gli annunci funebri, infatti, è stato affisso un finto manifesto con l’annuncio della scomparsa di un 38enne, di nome Michele Lamanna.

A dare la notizia, denunciando il tutto, è stata la Carrano Funeral Home, agenzia di onoranze funebri del posto. “Nelle prime ore del mattino – spiega il titolare – abbiamo visto il manifesto sulle bacheche di Teggiano ed abbiamo provveduto a rimuoverlo. Era molto simile ai nostri, con le frasi luttuose e il nostro logo inserito in fondo a destra. Una volta staccato il manifesto, abbiamo fatto una foto dello stesso e l’abbiamo pubblicata su facebook, con la speranza che il diretto interessato ci contattasse, in modo da cercare di far luce sulla dinamica e risalire agl’autori”.

Il finto necrologio presentava la foto dell’uomo, il suo nome, le informazioni sulla famiglia ed anche la data dei funerali, da celebrare nella chiesa di Prato Perillo di Teggiano.







“E’ trascorso qualche giorno ma nessuno si è fatto  vivo – aggiunge la Carrano Funeral Home – Non sappiamo chi abbia realizzato e diffuso il manifesto, non conosciamo i motivi alla base di tutto ciò, né tantomeno è chiaro se tal Michele Lamanna esista o meno o se la foto ritragga effettivamente qualcuno del posto. Di certo, però, sono cose che non andrebbero fatte”.

Insomma, uno scherzo di cattivo gusto, che lascia aperti diversi punti interrogativi.

– Cono D’Elia –


 

































Comments are closed.