Teggiano: Il Vescovo incontra gli studenti del “Leto”: “Siate gli artefici del cambiamento”





























Prima di raggiungere il Madagascar, dove si è recato per inaugurare una scuola che è stata costruita grazie alle sue offerte e dove vi resterà per  circa due settimane, il Vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro Mons. Antonio De Luca ha incontrato gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto”, lanciando un forte messaggio sociale che ha il vero e proprio sapore di una consegna.

Voi giovani dovete essere gli artefici del cambiamento ha detto – e il primo cambiamento deve avvenire nel campo della politica. Non perché quelli che ci hanno governato finora non hanno fatto bene, ma è venuto il momento che lascino spazio al nuovo. Non è possibile continuare ad essere governati sempre dalle stesse persone. Ringraziamole per tutto quanto hanno fatto, beatifichiamoli pure, ma lascino spazio ai giovani, al cambiamento. La nostra società – ha continuato il Vescovo – ha bisogno di un ricambio generazionale che non è facile ottenere, a meno che non lo vogliate davvero. Una classe politica cambia, infatti, soltanto se siamo noi a volere che cambi ma per ottenere questo obiettivo è fondamentale che voi giovani vi affezionate alla politica. Ecco, se c’è una cosa che gli attuali politici dovrebbero fare è aiutare i giovani a farli affezionare alla politica. Se i giovani  non saranno aiutati ad affezionarsi alla politica – ha concluso – se i cosiddetti vecchi non decidono di mettersi da parte, quindi, dando piena fiducia ai giovani, siamo condannati alla stasi”.

– redazione –






























Comments are closed.