Teggiano: don Vincenzo Gallo inaugura la cappella di San Raffaele dopo i lavori di restauro





































cappella-san-raffaele-teggiano-3È stata inaugurata nel tardo pomeriggio di ieri la cappella di San Raffaele a Teggiano, dopo i lavori di restauro. L’apertura della chiesa ha coinciso con l’inizio delle celebrazioni di San Raffaele Arcangelo.

Tante le cose che sono state rinnovate a partire dalle pareti, il bagno, l’impianto elettrico, luci, microfoni e anche la posizione delle statue. Una chiesa praticamente nuova che quasi non si riconosce più. Nel corridoio centrale è stata installata una stella in marmo offerta dall’azienda Tostini mentre la famiglia Candia ha donato l’altare e anche il Vescovo della diocesi Teggiano-Policastro, S.E. Mons Antonio De Luca, ha contribuito con una somma in denaro grazie all’8xmille.

A volere fortemente il restauro della cappella, don Vincenzo Gallo, che non ha mancato di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione, in particolar modo la famiglia Candia per l’altare, la ditta che ha svolto i lavori e la Banca Monte Pruno, presente nella figura del vice-direttore generale Cono Federico.




Ho creduto fortemente nel restauro di questa chiesa – spiega don Vincenzo Gallo – perché ridare vita ad un edificio antico è un modo per unire il passato al presente“.

Sull’altare, insieme a don Vincenzo, a celebrare la Santa Messa, don Cono di Gruccio.

– Paola Federico –

 

cappella-san-raffaele-teggiano-1 cappella-san-raffaele-teggiano-2





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*