Teggiano: domani presentazione del libro di Vincenzo Andriuolo “Frisedde ri Caraiesima”























Sarà presentato domani, 25 agosto, con inizio alle ore 19.00, presso la Chiesa della Santissima Pietà di Teggiano, il libro di Vincenzo Andriuolo, “Frisedde ri Caraiesima, la poesia satirica in vernacolo teggianese di Gaetano D’Elia”, la cui prefazione è curata da Patrizia Del Puente, docente di Linguistica Italiana e Glottologia presso la Università della Basilicata.

Si tratta di un libricino di poche decine di pagine che raccoglie ventuno sonetti di satiraanticlericale, scritti in vernacolo, dal medico ed umanista teggianese Gaetano d’Elia, tra il 9 maggio del 1886 ed il 9 febbraio del 1888.

Andriuolo, attraverso la parafrasi del testo e la sua analisi dal punto di vista fono-morfologico, prosodico, metrico e strutturale disvela un fine e straordinario poeta dotato di una vena artistica di altissimo pregio.







Vincenzo Andriuolo, originario di Teggiano, attualmente Direttore Amministrativo dell’ASL Basilicata, appassionato di Dialettologia, ha pubblicato nel 2015 il volume “Il Dialetto Romanzo di Teggiano. Fonetica, Morfologia, Sintassi e Vocabolario di Base“. Laureato in Diritto Internazionale, ha pubblicato numerosi articoli, contributi e saggi nelle materie di studio su riviste specializzate e tra questi, per i tipi della Eughenos, il volume “I principi della Organizzazione Aziendale e le Aziende Sanitarie”.

– redazione –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*