Teggiano: buche in via Furre chiuse con cocci e scarti edili. I residenti allertano i Carabinieri

































Continua a tenere banco in questi giorni la vicenda legata alle condizioni in cui versano da tempo numerose strade del Vallo di Diano.

Se nelle ultime ore si è molto parlato in merito alle arterie principali, anche quelle di minor rilievo sembrano vivere problematiche poco differenti. Come nel caso di via Furre a Pantano di Teggiano dove qualcuno, probabilmente in buona fede e pensando di porre una sorta di rimedio al problema, ha pensato di chiudere molte buche presenti in strada riempiendole con del materiale di risulta di probabile origine edilizia.

I residenti hanno però deciso di allertare i Carabinieri della locale Stazione che si sono recati sul posto per un sopralluogo. Nelle buche, infatti, ci sono diversi cocci e del materiale ferroso che mettono a serio rischio l’integrità degli pneumatici.






Se prima si dovevano fare i conti con il manto stradale dissestato, adesso i residenti rischiano di forare le gomme a causa della soluzione “casalinga” adottata in assenza di rimedi ufficiali.

– Chiara Di Miele –

 

 

 

 

 

 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*