Teggiano: Bombola di gas prende fuoco nel deposito di un’abitazione



















Si sono vissuti minuti di paura, ieri sera, nel centro storico di Teggiano. Intorno alle 21 si è sviluppato un incendio all’interno del deposito di un’abitazione. Probabilmente, a far divampare le fiamme è stato il cattivo funzionamento del regolatore di una bombola di GPL che, per questo motivo, ha preso fuoco. Le fiamme in pochissimo tempo hanno completamente invaso il deposito distruggendo suppellettili e arredi vari. I proprietari dell’abitazione, appena si sono resi conto di quanto stava accadendo, hanno immediatamente allertato la centrale operativa del 115. Dopo pochi minuti sul posto è arrivata una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina. I caschi rossi, coordinati dal caposquadra Luigi Morello, sono stati impegnati per diverso tempo per poter domare completamente le fiamme e mettere in sicurezza la zona. Il provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che le fiamme potessero propagarsi ulteriormente a causa della presenza all’interno del deposito di alcuni contenitori di vernici e diluenti altamente infiammabili. Fortunatamente non ci sono stati feriti e non è stato nemmeno necessario procedere all’evacuazione dell’immobile.

– Erminio Cioffi –







 

























Comments are closed.