Teggiano: al via il nuovo regolamento per incentivare il compostaggio domestico





































In seguito ad una Delibera di Consiglio comunale che prevedeva l’approvazione del regolamento per il compostaggio domestico, il Comune di Teggiano, al fine di incentivarne la diffusione, intende istituire un albo pretorio dei compostori su base volontaria, applicando così una riduzione del 20% sulla parte variabile della tariffa sui rifiuti a partire dal 2018. Ai cittadini, su specifica richiesta, verranno distribuite compostiere in comodato d’uso gratuito.

Le richieste saranno prese in considerazione in ordine cronologico e fino ad esaurimento delle scorte di compostiere. Inoltre, per ottenere la compostiera, il possessore deve avere un giardino, un terreno  oppure un orto collegato con l’abitazione di sua proprietà. Inoltre, il cittadino, dovrà essere anche intestatario della tassa sui rifiuti urbani di questo immobile.

I cittadini che invece sono già in possesso di una compostiera, affidata dal Comune negli anni precedenti, per usufruire delle agevolazioni dovranno recarsi all’Ufficio Ambiente e stipulare una convenzione specifica.




– Annamaria Lotierzo – 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*