Svolta omicidio Vassallo: Arrestato in Colombia brasiliano latitante

































Il Ros dei carabinieri del comando provinciale di Salerno, insieme alla polizia colombiana, ha arrestato a Bogota’ Bruno Huberto Damiani, detto “il brasiliano”, destinatario di misure cautelari emesse dal gip del tribunale di Salerno, coinvolto nello spaccio di droga nel Cilento e per gli inquirenti in grado di fornire elementi utili alla soluzione del caso dell’omicidio del sindaco-pescatore di Pollica Angelo Vassallo del 5 settembre 2010. L’uomo era appena sbarcato da un aereo proveniente dal Brasile ed era latitante da tre anni.

Fote: AGI


 


































Comments are closed.