Sversamento illecito di rifiuti in un’azienda zootecnica del Cilento. Denunciato il titolare





































I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Agropoli hanno scoperto una gestione illecita di rifiuti a Giungano.

Durante alcuni controlli in località Difesa, i militari hanno notato il colore delle acque ed esalazioni maleodoranti che hanno lasciato presumere lo sversamento di rifiuti nei canali di scolo che portano nel corso d’acqua “Solofrone”.

In particolare, dall’ispezione di alcuni pozzi che attingono acqua dai canali, i militari coadiuvati dalla Polizia Municipale, hanno individuato la fonte inquinante ed accertato che lo sversamento proveniva da un’azienda zootecnica all’interno della quale erano sistemati materiali destinati all’alimentazione delle bufale che filtravano nel vicino canale di scolo.







I militari hanno provveduto ad interrompere lo sversamento facendo realizzare l’impermeabilizzazione dell’area in cui confluiva il rifiuto e hanno denunciato il titolare dell’azienda.

– Claudia Monaco –

 

 

 































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*