Svastica e croce celtica su un manifesto in una cabina elettorale a Camerota. Intervengono i Carabinieri























svastica-seggio-camerotaSimboli estremisti su un manifesto in una cabina elettorale. È successo nel seggio di Camerota capoluogo questo pomeriggio, dove a segnalare le scritte è stato un cittadino che si era recato alle urne per votare.

L’elettore ha avvisato scrutatori e presidente di seggio che hanno subito allertato i Carabinieri.

Sul manifesto elettorale affisso in una delle cabine del seggio del Comune di Camerota, in uno spazio bianco compaiono una svastica e una croce celtica. La prima simbolo del partito nazista, la seconda invece di alcuni movimenti dell’ultradestra.







Il manifesto è stato subito consegnato ai Carabinieri del seggio. La locandina è stata sequestrata dal Maresciallo Francesco Carelli che insieme agli uomini della Stazione dei Carabinieri di Marina di Camerota stanno indagando sul fatto, anche per capire se si tratta di una bravata o di un gesto compiuto da qualcuno che fa parte di un gruppo estremista più strutturato.

L’attenzione per ora resta alta anche se la zona è nuova a questi episodi.

– Marianna Vallone –

















Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*