Spaccio di droga nel Cilento. 8 ordinanze di custodia cautelare





























Questa mattina, il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno, diretti dal magg. Michele De Maio, unitamente ai militari della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Giulio Presutti e con l’ausilio di unità cinofile per la ricerca di stupefacenti, a conclusione dell’operazione denominata “Santa Maria” , ha dato esecuzione ad otto ordinanze di custodia cautelare (5 arresti domiciliari, 3 obblighi di dimora) eseguite nelle località del Cilento e della Piana del Sele per traffico e spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina, eroina, hashish e marijuana).

Le persone destinatarie delle misure cautelari operavano principalmente nei Comuni di Agropoli, Capaccio, Giungano e Castellabate. Le indagini hanno consentito di appurare una fitta rete di spaccio e rifornimento di droga per le piazze cilentane.

Nei giorni scorsi, i militari del Comando Provinciale avevano arrestato cinque persone per associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.





– redazione –


 

  •  Articolo correlato

01/04/2014 – Spaccio di droga nel Cilento. In manette 5 persone


 

























Comments are closed.