Si dimette il vicesindaco di Sicignano degli Alburni. Rimpasto della Giunta comunale Il sindaco: "Accordi già programmati, non si escludono novità nei prossimi mesi"

































protesta-acqua-sicignanoColpo di scena nel panorama politico di Sicignano degli Alburni dove è avvenuto l’ennesimo rimpasto della Giunta comunale guidata dal sindaco Ernesto Millerosa.

Dopo le dimissioni avvenute lo scorso anno dell’ex vicesindaco Donato Cervino, ora la novità riguarda l’attuale vicesindaco, Vincenzo Onnembo che si è dimesso dalle cariche di vicesindaco e assessore del comune di Sicignano degli Alburni.

A prendere lassessorato di Onnembo delegato allo Sviluppo Economico, agli Acquedotti, all’Ambiente e all’Ecologia, è Gerardo Quintiero, ex presidente del Consiglio comunale.






Scranno da vicesindaco invece, all’ex assessore Luigi Antonio Di Palma.

Dimissioni quelle del vicesindaco, che hanno fatto discutere in paese poiché il sindaco dopo poche ore, ha messo in atto il rimpasto di Giunta. “Si tratta di un vecchio accordo interno alla maggioranza” chiarisce il primo cittadino che su eventuali problemi interni, aggiunge:“Non ci sono problemi tra noi. Non si escludono novità nei prossimi mesi”.

Oggi quindi, la nuova compagine della Giunta alburnina si presenta composta dal vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici, Beni Culturali e Protezione Civile, Antonio Luigi Di Palma e dall’assessore Gerardo Quintiero delegato alla Viabilità, alla Sicurezza, ai Trasporti, all’Illuminazione e alla Promozione ittico-fluviale.

Restano al loro posto invece, Giuseppina Tajana Monaco, assessore alla Pubblica Istruzione e alle Pari Opportunità e Sara Chiola, assessore all’Agricoltura e alle Attività Produttive.

– Mariateresa Conte 

 

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*