Scoperto in strada mentre spaccia eroina. Arrestato a Potenza giovane richiedente asilo nigeriano





































È stato scoperto mentre cedeva una dose di eroina ad un assuntore, per questo motivo un richiedente asilo di nazionalità nigeriana, ospite di una struttura di accoglienza privata, è stato arrestato dagli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Potenza. Si tratta di un 22enne scoperto dagli agenti in flagranza di reato in contrada Rossellino, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti hanno scoperto il nigeriano in atteggiamenti sospetti in compagnia di un altro uomo. Hanno deciso così di fermarlo e sottoporlo a perquisizione personale. Quando il nigeriano ha iniziato a gesticolare perché preoccupato, ha fatto cadere dal giubbino alcune dosi di eroina, subito recuperare dagli agenti. Le dosi erano ben nascoste nel cellophane.

La droga è stata sequestrata, mentre il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Potenza ha disposto gli arresti e il trasferimento alla casa circondariale “A. Santoro” di Potenza.




Si tratta dell’ennesimo arresto nelle ultime settimane da parte delle forze dell’ordine che scoprono in città, e in flagranza di reato, un richiedente asilo in possesso di droga.

– Claudio Buono –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*