Scoperti con hashish e un coltello a serramanico. Arrestati due giovani di Battipaglia

































Nella giornata di ieri, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio per contrastare la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti, il personale della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, verso le ore 20 in via Del Centenario a Battipaglia ha notato una Citroen Saxo con a bordo tre giovani provenienti da un rione vicino frequentato da spacciatori e assuntori di droga.

I poliziotti hanno proceduto al controllo dei tre giovani, il 20enne S.L., il 18enne C.G. e il 24enne D.N.V., e delle loro abitazioni.

Dai controlli C.G. è risultato in possesso di 12,5 grammi di hashish suddivisi in 10 dosi, oltre ad una somma di denaro proveniente probabilmente dall’attività illecita, un bilancino digitale e altro hashish all’interno di un pacchetto di sigarette.






Dopo la perquisizione personale e domiciliare effettuata nei confronti di D.N.V. sono stati trovati 49 grammi di hashish, un bilancino digitale, un coltello a serramanico, una lama e due lamette da barba, utilizzati per confezionare le singole dosi.

I due giovani, pertanto, sono stati arrestati in quanto ritenuti responsabili del reato di spaccio di droga in concorso e, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni, agli arresti domiciliari, per rimanervi sino al rito direttissimo che si terrà dinanzi al Tribunale di Salerno.

– Miriam Mangieri –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*