Scoperti 12 lavoratori in nero a Capaccio Paestum. Maxi multa di 84mila euro per un’attività ristorativa































Dodici lavoratori in nero di cui due presenti clandestinamente in Italia: è quanto scoperto dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno che hanno effettuato, nei giorni scorsi, un’ispezione presso un noto ristorante di Capaccio Paestum.

L’operazione di controllo dell’Ispettorato è stata portata a termine anche grazie all’ausilio dei militari della locale Stazione di Capaccio Scalo.

All’esito delle verifiche è stata decisa la sospensione dell’attività d’impresa del ristorante e sono state elevate sanzioni di oltre 84mila euro.






– Claudia Monaco –

 

 

 

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*