Scoperte piante di marijuana alte circa 3 metri in un terreno a Roccadaspide. Arrestato 63enne

























Immagine di repertorio

Stamattina il personale della Squadra Investigativa del Commissariato di Polizia di Stato di Battipaglia è intervenuta presso l’abitazione di M.L., pregiudicatodi 63 anni, residente nel Comune di Roccadaspide.

Dopo la perquisizione i poliziotti hanno trovato, alle spalle del fabbricato, 5 vasi di grosse dimensioni nei quali vi erano piante di marijuana di varia lunghezza. Gli agenti hanno inoltre notato 3 tubi in gomma agganciati ad altrettanti rubinetti presenti nella proprietà di M.L. Ognuno dei tubi si perdeva in un terreno vicino all’edificio e oltrepassavano la recinzione perimetrale in acciaio perdendosi tra gli arbusti adiacenti.







Seguendo la scia degli oggetti in gomma è stato scoperto che terminavano tra gli alberi, dove in tre larghi, creati appositamente, erano stati interrate altre 10 piante di marijuana di circa 3 metri.

All’interno dello stabile il personale della Polizia di Stato ha trovato una busta in cellophane contenente marijuana già essiccata del peso di 125 grammi. Il 63enne è stato arrestato resosi responsabile del reato di coltivazione e detenzione di marijuana ai fini della successiva vendita al dettaglio.

Il Pubblico Ministero di turno ha disposto per M.L. gli arresti domiciliari presso la propria abitazione secondo le determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

– Annamaria Lotierzo – 

 



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*