Scoperta vasta piantagione di marijuana a Capaccio. Arrestato 64enne di Trentinara L'uomo aveva coltivato in un terreno oltre 600 kg di piante di marijuana



















https://c1.staticflickr.com/5/4514/36941348274_caee97ba44_c.jpgLa Polizia di Stato di Battipaglia dopo una specifica attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di droga nella Piana del Sele, ha arrestato in località Ponte Barizzo a Capaccio M.C., un 64enne originario di Trentinara.

L’uomo, incensurato, è ritenuto responsabile di coltivazione, produzione e detenzione di marijuana ai fini della successiva vendita.

Il 64enne coltivava nel suo terreno 200 arbusti di marijuana di varia altezza per una media di circa 2,7 metri, con vistose ramificazioni e infiorescenze, già pronte per essere raccolte, per un peso di 610 kg.





All’interno di un capannone, inoltre, sono stati rinvenuti altri 26 kg di marijuana, già essiccata e pronta per essere immessa sul mercato locale.

L’uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere di Fuorni, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

– Claudia Monaco –

 

 

















Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*