Satriano di Lucania: anziano si perde nel bosco. Ritrovato dai Carabinieri L'uomo, in stato confusionale, è stato trovato dai militari in collaborazione con i volontari della Protezione Civile e del Servizio Alpino





































Ancora una volta, è finita bene e solo con un po’ di spavento e freddo, la disavventura di un pensionato 86enne, affetto da demenza senile, che nel pomeriggio di ieri si era allontanato dalla propria abitazione di campagna, dove viveva da solo.

Infatti l’uomo, di Satriano di Lucania, verso le ore 12, era uscito di casa e, dopo che si era abbattuto in zona un violento acquazzone, ancora non era ritornato.

I familiari, appena si sono accorti dell’assenza dell’uomo e temendo una disgrazia, fortunatamente, hanno tempestivamente chiamato il 112, facendo attivare le ricerche dal personale della Compagnia Carabinieri di Potenza, coordinata dal Capitano Gennaro Cascone, con un idoneo dispositivo.







I militari della Stazione Carabinieri di Satriano di Lucania, in collaborazione con i colleghi Forestali di Brienza, nonché squadre locali di Protezione Civile e volontari del Servizio Alpino, solo alle ore 21 e non con poche difficoltà, date le avverse condizioni meteorologiche, nella località boschiva di contrada Pantanelle hanno localizzato il malcapitato, ritrovandolo in stato confusionale, leggermente debilitato ed in ipotermia.

Successivamente, per le cure del caso, l’anziano è stato trasportato dai sanitari del 118 presso l’ospedale “San Carlo” di Potenza.

L’uomo è potuto così ritornare all’affetto dei suoi cari. L’invito delle Forze dell’Ordine è quello di non lasciare da sole le persone anziane.

– Maria De Paola –































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*