Sassano: il Consiglio comunale approva all’unanimità il rendiconto di gestione 2017 Il sindaco Pellegrino: "Si deve lavorare per ridurre le imposte"



































Ieri sera si è tenuto, presso l’Aula Consiliare del Municipio di Sassano, il Consiglio Comunale. Argomento principale della seduta è stato il rendiconto di gestione 2017.

Dopo aver fatto un’attenta valutazione della gestione comunale dal punto di vista economico e patrimoniale, il parere del revisore dei conti del comune di Sassano, Giuseppina Munno, è stato favorevole per il bilancio relativo all’anno 2017, che risulta essere in attivo. Tenendo conto del calcolo basato sul principio di competenza, infatti, il bilancio risulta essere positivo, anche se sulla carta dei residui resta manchevole di una piccola somma.

Tutto sommato il bilancio non desta particolare preoccupazioni – ha assicurato il Vice Sindaco Antonio D’AmatoSiamo senza debiti fuori bilancio e con la nostra squadra stiamo ottenendo risultati concreti e positivi“.






Il rendiconto di gestione del 2017 è stato approvato all’unanimità da tutti i membri della seduta. “Dovremmo essere solo più incisivi per quanto riguarda la riscossione dei tributi, dei fitti e delle locazioni” ha aggiunto infine D’Amato.

L’impegno degli assessori e in particolare del sindaco Tommaso Pellegrino, per tutto il corso dell’anno 2017, è stato quello di evitare un aumento dei tributi, dei fitti e delle locazioni, in modo da salvaguardare il benessere e l’interesse dei cittadini.

È molto positivo raggiungere questo tipo di risultati: infatti le tasse sono state confermate e non sono aumentate grazie ad un lavoro oculato e attento – ha ricordato il sindaco Pellegrino, rimarcando la volontà di adottare la stessa linea guida anche per tutto l’anno in corso – Ora si deve lavorare per ridurre le imposte che pesano sui cittadini“.

– Justine Biancamano –

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*