Sassano: Giornata in ricordo dell’Arch. Ottavio Di Brizzi, a 10 anni dalla morte





































A dieci anni dalla sua prematura scomparsa è stato ricordato, ieri pomeriggio, l’Architetto Ottavio Di Brizzi. Politico attivo e professionista dalle spiccate qualità, Ottavio Di Brizzi ha lasciato il gradevole ricordo di una persona dai sani princìpi e dal profondo legame con la sua famiglia e la sua terra, che lo ha visto partire troppo presto. Dopo la messa in suffragio celebrata dal parroco Don Bernardino Abbadessa nella Chiesa della Madonna di Pompei a Silla di Sassano, le tante persone accorse per celebrare un’immagine mai dimenticata, a Sassano come nel Vallo di Diano, si sono spostate nel luogo in cui l’Amministrazione comunale ha deciso di riporre proprio una creazione del compianto architetto sassanese.

Alla presenza, infatti, del padre Giovanbattista e della madre, della moglie Clara e dei figli, dei fratelli Mario e Valentino (consigliere comunale e attivo politicamente, seguendo l’esempio lasciatogli dal fratello maggiore) e degli amici che gli furono legati, il Sindaco Tommaso Pellegrino ha scoperto una targa in memoria del loro caro. Presenti alla cerimonia anche il Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta, gli amministratori sassanesi e i giovani di Forza Italia (partito che Di Brizzi aveva rappresentato).

La targa in suo onore è stata  posizionata ai piedi di un’importante scultura creata dallo stesso architetto, che generosamente donò alla comunità. Un globo formato da cerchi di metallo si erge su un masso recante la scritta “Sasso Sano”, dall’etimologia del nome del paese. Per anni l’opera aveva fatto da monumento nella piazza principale, per poi essere smontata e quasi abbandonata a sè stessa. Adesso, nella centrale frazione di Silla, è lì ad accogliere coloro che entrano nel paese e a far perdurare il ricordo di un professionista stimato, compianto figlio di questa terra.







– Chiara Di Miele –

 


 

































Comments are closed.