Sapri: 26enne travolto dalla motozappa subisce l’amputazione delle gambe



























È stato operato nuovamente ieri il 26enne di Sapri che la scorsa settimana è rimasto vittima di un incidente con la motozappa.

Questa volta i medici dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania non hanno potuto evitare l’amputazione di entrambi gli arti inferiori.

Mentre si trovava nel giardino della nonna, in via Pirandello a Sapri, il giovane lo scorso primo febbraio è rimasto vittima di un terribile incidente con la motozappa. Allertati gli uomini del 118 e i Vigili del Fuoco, A.C. è stato immediatamente trasferito all’ospedale dell'”Immacolata” di Sapri in gravi condizioni.





Subito dopo si è reso necessario il trasferimento al nosocomio vallese, dove nella giornata di ieri ha subito l’amputazione di tutte e due le gambe.

– Maria Emilia Cobucci –


  • Articolo correlato:

01/02/2018 – Sapri: giovane travolto dalla sua motozappa mentre lavora nei campi. E’ grave

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*