Sanza: Aggredito con calci e pugni. Ragazzo di Monte San Giacomo ricoverato all’ospedale di Polla





























ambulanza_notteUn ventenne di Monte San Giacomo è stato barbaramente aggredito nella tarda serata di ieri, a Sanza, da un gruppo di almeno tre ragazzi che lo hanno colpito più volte al viso con calci e pugni provocandogli diversi traumi, alcuni dei quali particolarmente gravi.
Subito dopo la violenta aggressione, il ragazzo, rimasto a terra con il viso trasformato in una maschera di sangue, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla i sanitari, dopo aver medicato le ferite riportate, ne hanno disposto il ricovero e non si esclude nei prossimi giorni possa rendersi necessario un intervento chirurgico per la riduzione di una frattura al setto nasale.
I Carabinieri hanno avviato le indagini per risalire all’identità dei componenti del branco che ha massacrato il ventenne. Nelle prossime ore i militari ascolteranno la vittima dell’aggressione per capire anche quali sono i motivi alla base del pestaggio. La Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo per lesioni gravi aggravate.– Erminio Cioffi – ondanews –





























Comments are closed.