Sant’Arsenio: Concerto di Primavera. I giovani musicisti della Monte Pruno Orchestra incantano il pubblico



















Dei lunghissimi applausi hanno accolto, ieri sera presso l’auditorium Giuseppe Amabile di Sant’Arsenio, l’esibizione dei giovani talenti della Monte Pruno Orchestra. Gremita la sala teatrale che ha ospitato il tradizionale “Concerto di Primavera”.

Promosso dal Circolo Banca Monte Pruno, in collaborazione con la Banca Monte Pruno ed il Comune di Sant’Arsenio, l’evento ha rappresentato anche il momento per fare un piccolo bilancio del complesso orchestrale, ad un anno dalla sua prima esibizione pubblica. Bilancio più che positivo: l’orchestra d’archi della Monte Pruno, diretta dal Maestro Mauro Tortorelli e guidata dalla pianista Angela Meluso, si è conquistata un posto di rilievo nel panorama musicale italiano. Il duo, inoltre, è approdato anche in Germania: altre tappe in programma sono il 9 maggio a Dresda, il 25 ottobre a Bamberga e il 21 dicembre a Monaco.

“Il Progetto “Monte Pruno Orchestra” è nato dall’esigenza di creare una concreta opportunità per i giovani musicisti del territorio,fanno sapere dall’istituto di credito – grazie all’interesse ed all’attenzione della Banca Monte Pruno, sempre sensibile allo sviluppo della cultura ed alla crescita dei giovani talenti del territorio”. A dieci giovani artisti la Bcc Monte Pruno ha offerto una borsa di studio volta a favorire il prosieguimento del loro studi musicali. Folta la platea che ha accolto il complesso orchestrale, che si è esibito nell’esecuzione di brani con musiche di Saverio Mercadante, Giovanni Bottesini, Camillo Sivori e Niccolò Paganini. Presenti tra gli altri, il direttore generale Michele Albanese, il presidente del Circolo Banca Monte Pruno, Aldo Rescinito ed il sindaco di Sant’Arsenio, Nicola Pica.






– Annachiara Di Flora –


 

























Comments are closed.