Sanremo: Rocco Hunt si guadagna la finale. Salerno tifa il suo rapper





























Rocco Hunt si guadagna la finale e stasera si giocherà la vittoria della categoria “Nuove proposte”. Il 19enne salernitano, che sta riscuotendo grande apprezzamento di pubblico per la sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Nu juorno buono”, salirà di nuovo sul palco dell’Ariston questa sera per gareggiare contro gli altri tre giovani finalisti: Diodato, The niro, Zibba.

L’esibizione rap di ieri sera ha coinvolto ed animato l’ingessata platea dell’Ariston: Rocco Hunt, al suo debutto a Sanremo, non si è fatto intimorire ed ha tenuto bene il palco, rappando con disinvoltura, stupendo per bravura e sicurezza anche Luciana Littizzetto. “Nu juorno buono”, per primeggiare, dovrà conquistare nuovamente la sala stampa dell’Ariston ed il pubblico da casa, che potrà esprimersi attraverso il televoto.

Salerno tifa il suo rapper, tra desiderio di riscatto e senso di appartenenza, facendo arrivare il proprio incoraggiamento al cantante sui social, letteralmente sommerso dai like. Anche il sindaco De Luca nei giorni scorsi ha postato, orgoglioso, uno stato su Facebook a lui dedicato: “Un salernitano a Sanremo 2014. Applaudiamo e sosteniamo tutti Rocco Hunt. Aiutiamolo a realizzare il suo grande sogno. Forza Rocco, orgoglio di Salerno!”







– Gianpaolo D’Elia –


 



























Comments are closed.