San Rufo: la Madonna della Tempa in pellegrinaggio in Piemonte accolta da oltre 500 fedeli








madonna della tempa san rufo astiCirca 500 persone, tutte originarie di San Rufo, hanno accolto la statua della Madonna  della Tempa, la cui immagine è legata all’apparizione avvenuta il 14 Giugno del 1764.

Il pellegrinaggio, organizzato e guidato dal reverendo don Michele Della Monica, ha avuto come prima destinazione Asti, in occasione del patto di amicizia tra San Rufo e la città piemontese dove  è presente una folta comunità di emigrati sanrufesi, per poi proseguire, nella giornata di domani a La Loggia, quartiere alle porte di Torino.

Siamo commossi per l’accoglienza ricevuta – dice il parroco don Michele – e ringrazio vivamente tutte quelle persone che mi hanno permesso di costruire questa importantissima rete, a cominciare dal Vescovo di Asti, Sua Eccellenza Monsignor Francesco Ravinale”.

La statua della Madonna, infatti, è stata accolta oltre che dal Vescovo di Asti anche da sindaco della città Fabrizio Brignolo che ha messo nelle mani della Madonna la corona del Santo Rosario, accompagnando in prima fila la processione che da Piazza della Libertà si è diretta verso la Collegiata di San Secondo, che dopo la cattedrale è la Chiesa più importante di Asti.

L’iniziativa rientra nelle celebrazioni legate all’Anno Santo della Misericordia indetto da Papa Francesco. “La Madonna – dice ancora don Michele – si mette in cammino per andare a trovare i suoi figli. E’ questo il vero spirito di questo straordinario pellegrinaggio

– redazione –


madonna della tempa san rufo asti 2  madonna della tempa san rufo asti 3


 




Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*