San Pietro al Tanagro: apre i battenti con successo la XII edizione della “Festa della Cipolla”

































Apre i battenti con successo a San Pietro al Tanagro la XII edizione della “Festa della Cipolla”. L’evento, organizzato dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune, ha come slogan “I sapori che si sentono in bocca e nella mente” e come protagonista l’eccellenza gastronomica locale, la cipolla considerata la “Reginetta in cucina”.

Tanta la partecipazione nella prima serata, dove gli amanti del buon cibo e della tradizione hanno potuto degustare gli ottimi piatti cucinati per l’occasione, accompagnati dal vino rosso prodotto nel paese.

Un ritorno inaspettato ma grandissimo dovuto alla nostra reginetta in cucina, la cipolla – commenta l’assessore al Turismo e alla Culura Antonio PagliaruloSe mi giro intorno vedo tanta gioia e felicità e anche tanto amore per il cibo. Ringrazio i volontari che dietro le quinte fanno tanto per la buona riuscita dell’evento”.






Abbiamo cambiato data e per noi è una novità, come se fosse la prima edizione – aggiunge il presidente della Pro Loco Francesco CardielloOggi ci sarà anche un convegno incentrato sul mangiar sano. Interverranno il Presidente del Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni Tommaso Pellegrino, la nutrizionista Roberta Vigna, il professore di economia e politica agraria dell’Università di Potenza Ettore Bove e la giornalista gastronomica Antonella Petitti. Verrà anche presentato il piatto di ‘Overdose di cipolla‘ “.

Appuntamento a questa sera per la conclusione della festa all’insegna della tradizione, del cibo e della buona musica.

– Annamaria Lotierzo –

 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*