San Pietro al Tanagro: a “BimbinVilla” la piantumazione di un albero per i bambini nati nel 2017





















Si è svolta ieri pomeriggio, nella Villa Comunale di San Pietro al Tanagro, la manifestazione “BimbinVilla: con uno sguardo al futuro“. L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco di San Pietro al Tanagro con il patrocinio del Comune e l’aiuto dei volontari della Protezione Civile FATA Onlus e dei ragazzi del Servizio Civile.

Tante le attività ludiche ed educative rivolte ai più piccoli e nel corso della manifestazione si è tenuta la cerimonia di piantumazione dell’albero intitolato ai nati del 2017, un gesto simbolico per dare loro il benvenuto nella comunità. Dopo la piantagione i genitori dei bambini, uno per volta, si sono avvicinati per annaffiarlo e in ricordo di questa manifestazione gli organizzatori hanno deciso di premiare i bambini con un gesto simbolico, regalando loro un bonsai.

Per l’occasione è avvenuta la presentazione alla cittadinanza del nuovo direttivo della Pro Loco, che è composto dai consiglieri Antonio Boffa, Francesca Marmo, Fabio Costa e Michele Giallorenzo e dal nuovo presidente Francesco Cardiello.







E’ un evento che si ripete ogni anno a San Pietro e quest’anno in accordo con la Pro Loco si è voluto festeggiare questo evento, anziché a fine anno, in prossimità dell’estate e coinvolgere quanti più bambini possibile – dichiara il primo cittadino Domenico QuarantaSi è voluto far diventare la festa dei nati nel 2017 un evento che coinvolga tutti i fanciulli e le loro famiglie. L’albero rappresenta la vita, la vita che si rigenera ed anche memoria storica. Piantare un albero significa nel tempo avere un ricordo perenne di questa manifestazione”.

Come Pro Loco ogni anno facevamo una manifestazione dal titolo ‘Con uno sguardo al futuro’ nella quale veniva dato un riconoscimento ai nati nell’anno precedente – sottolinea il presidente della Pro Loco Francesco Cardiello – La particolarità di quest’anno è che abbiamo esteso questa festa a tutti i bambini, non solo a quelli nati nel 2017, per creare una giornata per stare insieme a tutta la comunità e divertirsi. Il gruppo dei ragazzi del Servizio Civile ci ha dato una mano con l’allestimento e i laboratori, la Protezione Civile ci supporta e ci presidia per quanto riguarda la sicurezza ed è presente anche l’associazione Avosa. Ogni anno vogliamo portare un nuovo albero in questa Villa per i bambini”.

– Annamaria Lotierzo –

 



















Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*