Sala Consilina: Tentato furto al bar Pinchos. Ladri messi in fuga dai Carabinieri



































Tentano di mettere a segno un furto all’interno del bar Pinchos in località Tressanti di Sala Consilina ma vengono messi in fuga dai Carabinieri. I malviventi, due uomini e una donna, sono entrati in azione intorno alle 4 di notte con l’obiettivo di appropriarsi del denaro contenuto nella macchinetta cambiamonete utilizzata da chi gioca alle slot machines elettroniche.

Mentre la donna faceva da “palo” gli altri due complici hanno forzato la saracinesca, ignari del fatto che all’interno vi era un sistema di allarme collegato con le utenze telefoniche dei proprietari del locale che hanno così avuto modo di allertare subito i Carabinieri. I militari dell’Arma, dopo pochi minuti sono giunti sul posto; nel frattempo i ladri, resosi conto del loro arrivo, sono riusciti a darsi alla fuga. Probabilmente la banda aveva intenzione di portare via la macchinetta cambiamonete visto che è stata trovata dai Carabinieri all’esterno del locale. Sono in corso le indagini per cercare di risalire all’identità dei malviventi.

– Erminio Cioffi –








 































Comments are closed.