Sala Consilina: minorenne rumeno perde il controllo dell’auto e investe un’operatrice ecologica



































Attimi di paura questa mattina a Sala Consilina in via Matteotti quando una Fiat Punto, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo finendo fuori strada, al bordo di un marciapiedi, e investendo una 30enne del posto, operatrice ecologica che in quel momento stava lavorando.

Al volante dell’auto un 16enne di nazionalità rumena che guidava dunque senza patente.

La donna è rimasta ferita e, dopo essere stata soccorsa dai sanitari del 118, è stata trasportata all’ospedale di Oliveto Citra per una serie di fratture riportate dopo l’impatto. Non sarebbe in pericolo di vita. Le condizioni del 16enne, invece, sembrerebbero non destare particolare preoccupazione.







Sul posto sono intervenuti i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sala Consilina per ricostruire la dinamica dell’incidente ed effettuare i necessari controlli in merito al minorenne che guidava l’auto che ha investito l’operatrice ecologica.

– Chiara Di Miele –

 

 

 

































Un commento

  1. Pasquale says:

    Le risorse che abbiamo introdotto senza nessuno scrupolo
    Tra qualche anno sarà peggio, perché resterà tranquillamente impunito, se era in Romania già lo avevano rinchiuso e buttato la chiave

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*