Sala Consilina: donna trovata senza vita in auto in un parcheggio. Uccisa da un malore



























 

Una donna è stata trovata senza vita questa sera nella sua auto a Sala Consilina.

Maria Pellegrino, di 61 anni, è stata trovata priva di vita all’interno della sua Volkswagen Polo in un parcheggio in via Pozzillo.







Un uomo, intorno alle 20 di questa sera, ha notato la presenza della donna in auto ed ha allertato gli agenti della Polizia Municipale. I sanitari del 118 giunti sul posto hanno potuto soltanto constatare il decesso della donna.

Sul posto i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Sala Consilina, quelli della locale Stazione e il Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Lagonegro.

La donna, che lavorava come badante ed era molto stimata in città, lascia quattro figli.

Accorsi sul luogo del ritrovamento i familiari della signora e il vicesindaco di Sala Consilina Luigi Giordano.

Il medico legale, il dottor Adamo Maiese, dopo un esame esterno del cadavere della 61enne, ne ha stabilito la morte per cause naturali, dovuta con molta probabilità ad un malore.

La salma è stata liberata e posta a disposizione dei familiari in attesa delle esequie.

– Chiara Di Miele –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*