Sala Consilina: Amianto abbandonato davanti all’isola ecologica e nell’ex mattatoio. Denuncia del “Gruppo Positivo”



















Amianto abbandonato all’interno dell’ex mattatoio comunale e davanti all’isola ecologica in località Marrone a Sala Consilina. A denunciarlo, attraverso il portavoce Nicola Memoli, è stato il “Gruppo Positivo” che ha realizzato anche un dossier fotografico per documentare la presenza dell’eternit e lo stato di degrado nel quale versano le due strutture.

“Nei giorni scorsi – ha dichiarato il portavoce Nicola Memoli  – siamo andati a fare un sopralluogo presso l’area in cui si trova l’isola ecologica ed all’interno dell’ex mattatoio comunale ed abbiamo trovato di tutto, materiale di risulta di lavori edili, rifiuti di varia natura e, cosa gravissima, onduline di eternit e sacchi di eternit accatastati senza alcuna protezione”. Il “Gruppo Positivo” oltre alle foto ha realizzato anche un video davanti all’isola ecologica nel quale si vede un gregge di pecore che pascola nel punto in cui si trova l’amianto. “E’ gravissimo – spiegano i componenti del “Gruppo Positivo” – che del materiale altamente tossico venga abbandonato all’aperto senza alcuna protezione dando modo alla particelle di amianto di contaminare il terreno e l’erba. Quell’erba che hanno mangiato le pecore che abbiamo visto noi al pascolo e che produrranno del latte che servirà per produrre formaggi che finiranno sulle nostre tavole”.

La vicenda potrebbe avere dei risvolti di natura giudiziaria perché i componenti del “Gruppo Positivo” hanno sporto denuncia, allegando il materiale video e fotografico, ai Carabinieri, al Corpo Forestale dello Stato e all’ASL.






– Erminio Cioffi –


























Comments are closed.