Sala Consilina: alla Socrates il riconoscimento di Polo di Studio territoriale dell’Università eCampus





























La Socrates -Scuola di Formazione Professionale Accreditata con sede a Sala Consilina in via Stradella – Località San Rocco di recente ha ottenuto un prestigioso riconoscimento come polo di studio territoriale dell’Università eCampus. Quest’ultima rappresenta uno dei principali Atenei online d’Italia e conta oltre 30.000 iscritti grazie ad un numero di corsi universitari in crescita costante. Al momento sono attivi 37 corsi di laurea per le facoltà di Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e Psicologia.

La sede principale di eCampus si trova a Novedrate, in provincia di Como, nell’ex Centro di Formazione Europeo IBM, in un campus immerso nel verde. Di particolare interesse è l’offerta Master con soluzioni altamente professionalizzanti sia di 1° che di 2° livello. La struttura didattica di ogni Master eCampus unisce una parte tradizionale, con lezioni frontali e verifiche finali, ad elementi innovativi come lezioni online, project work, esercitazioni e test.

Nel corso dell’anno verranno attivate, sull’intero territorio italiano, ulteriori sedi d’esame eCampus e la Socrates di Sala Consilina si è già proposta quale sede di esame per il Vallo di Diano.







eCampus è strutturata come un ateneo tradizionale per quanto riguarda le sessioni d’esame e il titolo di studio rilasciato, ma ha una diversa modalità organizzativa delle lezioni: gli studenti possono seguirle online dal proprio pc in qualsiasi momento, hanno a disposizione un tutor personale online e le uniche attività che è indispensabile svolgere in presenza, nelle sedi accademiche riconosciute,sono gli esami e la discussione della tesi.

La Socrates, polo di studio territoriale dell’Università eCampus, oltre a svolgere le normali attività di segreteria ed orientamento agli studi, mette a disposizione presso la propria sede e gratuitamente un tutor personale in presenza per aiutare gli allievi a studiare meglio con un ulteriore supporto tecnico didattico in loco.

La struttura tecnologica dell’Ateneo, tra le più avanzate, è progettata per realizzare un Virtual Learning Environment (Ambiente Virtuale d’Apprendimento) in grado di integrare tutte le funzioni che il web rende disponibili per ogni allievo (lezioni, verifiche, ricevimenti, placement, stage, servizi bibliotecari, servizi amministrativi).

– Chiara Di Miele –


– messaggio pubblicitario con finalità promozionale –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*